Questo sabato 24 ottobre il Maestro Federico Tisi, prima storica cintura nera di Bjj o Brazilian Jiu-jitsu, terrà un seminario presso la sede milanese della Tribe Jiu-jitsu, a Sesto San Giovanni (Milano). Lo stage di 3 ore, dalle 10.00 alle 13.00 è aperto a tutti i praticanti di Arti marziali o Sport da combattimento in possesso di un Gi (abbreviazione di keikogi, ovvero un kimono per la pratica di Arti marziali come il Jiujitsu o il Judo).
Quale migliore occasione per conoscere questa disciplina specializzata nella lotta a terra, conosciuta come brasiliana ma con le radici nella cultura giapponese, se non questa di affidarsi a un’autorità del Bjj, conosciuto e rispettato, come il Maestro Federico Tisi?
l praticanti di Karate, Aikido o Jiujitsu tradizionale dovrebbero affacciarsi ad un evento come quello di questo sabato per completare la loro formazione e conoscere i motivi per cui il Jiu-jitsu brasiliano sta ottenendo una popolarità inarrestabile tra i giovani di oggi. Ma ancor più il praticante di MMA o Mixed martial arts non può mancare.
Sappiamo tutti quanto il Brazilian Jiu-jitsu è importante in un contesto sportivo di Arti marziali miste. Quindi, se per affinare le tecniche di braccia devo affidarmi a Boxe e Dirty Boxing, per i calci alla Muay-thai e per le proiezioni alla Lotta libera e Greco-romana (Wrestling), per la lotta a terra la scelta deve inevitabilmente cadere su quella disciplina definita “arte suave” cioè “arte morbida” della lotta che è stata testata sui quadrati di gara e sulle strade del Brasile negli incontri di Vale tudo.
La preiscrizione è obbligatoria: info@bonoacademy.it oppure 02 26265246.

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.
Call Now Button